Landolfi blocca Iannello: “Decideremo il futuro senza chi si è chiamato fuori”

“Non si strumentalizzino le mie dichiarazioni!Nelle prossime settimane saremo chiamati a decidere il futuro del partito democratico della città di Nocera inferiore, senza nessuna nostalgia per il passato”. Così il segretario provinciale del Partito Democratico Nicola Landolfi replica al consigliere comunale nocerino Antonio Iannello.

“La pagina delle elezioni provinciali e’ già dietro le nostre spalle. Con Guido Tafuro e con gli altri dirigenti del partito, che in questi mesi si sono fatti carico della linea politica concordata con il partito provinciale, ma senza quelli che se ne sono chiamati fuori, proveremo ad operare nell’interesse generale della città e per mantenere unito un partito che ha in sé risorse umane ed esperienze per farlo. Ne ho già parlato con il nostro capogruppo Petrosino e sono molto fiducioso che riusciremo a fare le cose più giuste”.