Linea d’Ombra Factory-Secondo workshop sul videogiornalismo

Dal 26 al 30 giugno, Palazzo Guarna, sede della Fondazione della Comunità Salernitana, diventa per la seconda volta un’officina della creatività giovanile, ospitando il secondo dei sei workshop organizzato da Linea d’Ombra, manifestazione che dopo 21 anni di puro ”Festival Culture Giovani” ha dato vita alla sua Factory per la creazione di una rete di creativi che possa funzionare come connessione tra talenti, mercato e comunità.

Il coordinatore didattico del progetto, Michele Rosco, insieme al direttore Giuseppe D’Antonio, si mostrano entusiasti per i risultati ottenuti all’esordio, facendo sapere “Siamo felici che l’esperienza del primo workshop tenutosi a maggio sullo storytelling, si sia conclusa con il reclutamento di alcuni curricula dei giovani partecipanti per una serie di opportunità di lavoro”.

A fare da “protagonista ”nel secondo appuntamento con l’accademia formativa targata LDO ci sarà l’inviato de La7 Manuele Bonaccorsi che per cinque giorni guiderà un gruppo di giovani dai 20 ai 35 anni su “Video giornalismo: come comunicare in video al tempo dei social”.

Manuele Bonaccorsi Classe 1981, catanese, vive a Roma. Giornalista professionista, è inviato de La Gabbia (su La7), dove si occupa di economia, politica, finanza, lavoro. È stato vicedirettore di Left, il settimanale de l’Unità, e ha collaborato con Il Fatto, l’Espresso, l’Huffington post, il Manifesto. Nel 2015 ha vinto il premio Dig Awards con un documentario intitolato “Italian Offshore”. È autore di tre libri: sulla Protezione Civile (Potere assoluto, Edizioni Alegre, 2009), sul lavoro di fabbrica (Nuova Panda Schiavi in mano, DeriveApprodi, 2010) e sul ciclo dei rifiuti (Roma come Napoli, Castelvecchi, 2012 2011).

Il giornalismo e il racconto di una notizia hanno subito profondi cambiamenti nell’era dei social. Il percorso formativo fornirà a chi partecipa strumenti teorico/pratici per impostare e realizzare un’inchiesta video, attraverso le riprese e il montaggio di interviste realizzate durante il corso stesso. Il corso si svolgerà, infatti, con l’ausilio di una troupe di video ripresa e montaggio per realizzare dei mini prodotti video da inserire su una piattaforma web.

Il workshop è destinato a aspiranti giornalisti video, video blogger, autori residenti in Campania, tra i 20 e i 35 anni. Programma completo e iscrizioni fino al 18 giugno su: workshop.lineadombrafactory.it/videogiornalismo/
Gli appuntamenti di Linea d’Ombra Factory continueranno dopo l’estate con il terzo dei sei workshop previsti dal progetto: il 25 settembre sarà la volta di “Webcomics e fumetti digitali, dall’ideazione alla promozione”. Ad accompagnare gli iscritti nei cinque giorni di lezioni saranno Emanuele Soffitto del Napoli COMICON, Mirko Oliveri di VERTICOMICS e il webcomics artist e fumettista Carlo Lauro. Il laboratorio racconterà come progettare, produrre e promuovere un webcomics.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuardia giurata uccide un collega
Prossimo articoloSaldi, si parte il 1 Luglio
Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.