Malore in acqua, grave 44enne

É in coma irreversibile l’uomo salvato ieri pomeriggio in mare nella Baia di Trentova. Un malore improvviso avrebbe messo in difficoltà il 44enne, residente a Sorrento.

Soccorso e riportato a riva da un addetto al salvataggio é stato affidato alle cure dell’equipe dell’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Capaccio Paestum che lo ha trasportato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dov’è stato sottoposto ad esami che avrebbero accertato che era stato colpito da un aneurisma celebrale.

Fonte Il Mattino