Medaglia di bronzo per lo sciabolatore napoletano Luca Curatoli

Medaglia di bronzo per il napoletano Luca Curatoli ai Campionati Italiani Assoluti di scherma in corso a Gorizia. L’atleta partenopeo delle Fiamme Oro è salito sul terzo gradino del podio nella gara di sciabola maschile individuale. Un risultato di grande prestigio per l’azzurro, fresco vincitore del Grand Prix di Coppa del Mondo a Mosca e in procinto d’affrontare gli imminenti Campionati Europei di Tblisi, in Georgia.

La marcia di Curatoli s’è interrotta solo in semifinale, con la sconfitta-beffa all’ultima stoccata, per 15-14, contro Luigi Samele, foggiano delle Fiamme Gialle, poi classificatosi al secondo posto. Campione italiano tra gli sciabolatori si è laureato un altro finanziere, il romano Enrico Berrè. Terzo, assieme al poliziotto napoletano, il lucchese Jacopo Rinaldi.

Un bronzo che luccica, comunque, per Luca Curatoli, guidato dal maestro Leonardo Caserta che l’ha svezzato al Circolo Nautico Posillipo e che ora continua ad allenarlo con la società napoletana del Centro Ester.

Foto A.Bizzi