Minaccia madre e sorella per comprare la droga

Nella tarda mattinata, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto M. C., 38enne del posto, tossicodipendente, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Salerno in quanto indagato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Il provvedimento è stato emesso dopo i riscontri, effettuati dai militari, a seguito delle denunce sporte dalla madre 66enne e dalla sorella 41enne, per una serie di maltrattamenti ed estorsioni compiuti nei loro confronti dal congiunto già a partire dagli inizi del 2016, al fine di ottenere danaro per acquistare cocaina del tipo crack.
L’uomo é stato trasferito in carcere.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati