Nasce il Rotaract Scafati Angri Realvalle

Al Castello Doria ad Angri ha fatto il suo debutto tra le realtà associative dell’agro nocerino-sarnese il Rotaract di Scafati Angri Realvalle. Presentato ufficialmente con una sontuosa cerimonia in occasione della consegna della Charta Costitutiva nello storico palazzo signorile ex municipio di Angri a cui hanno partecipato rappresentanti dei club Rotary e Rotaract del distretto, il Rotaract Scafati Angri Realvalle, composto da giovani under 30 dell’agro, si propone come una realtà fresca in grado di offrire soluzioni e contributo attivo per lo sviluppo del territorio e della comunità.

“I soci fondatori della nuova realtà Rotaract nell’ultimo anno sono stati molto attivi sui territori di Angri e Scafati offrendo supporto alle tante attività realizzate dal Rotary Club partner e, autonomamente, realizzando raccolte fondi per progetti internazionali e iniziative per realtà sociali dell’agro, come ad esempio la donazione di giochi educativi al centro riabilitativo di salute mentale “Casa Rosamunda” di Angri”, si legge in una nota.

La cerimonia, presieduta dal Governatore del Distretto 2100, Gaetano de Donato, e da Carla Aramo, presidente del Rotary Scafati Angri Realvalle Centenario, ha visto l’investitura ufficiale dei giovani che hanno ricevuto la spilla dell’associazione e gli auguri per il loro operato.

Stanislao Elefante, presidente del neonato Rotaract club dichiara soddisfatto: “Con la costituzione del club Rotaract Scafati Angri Realvale, il Rotary club Scafati Angri Realvalle Centenario ha fornito un contributo concreto al cambiamento positivo sul nostro territorio. Il nostro club, composto da giovani menti brillanti con grande voglia di fare a servizio del territorio, si propone di dare massimo per le nostre città, per aiutare, per migliorare e per innovare. A dimostrazione della nostra propensione all’innovazione, Domenica 18 Giugno presso Scafati Solidale, abbiamo organizzato una giornata sull’imprenditoria giovanile e sull’ingegno in collaborazione con il Forum dei Giovani di Scafati. Vi sarà una mini competizione di idee d’impresa e interverranno nel corso della giornata giovani imprenditori, pronti a tirare fuori il meglio da tutti i partecipanti”.