Nocera Inferiore. Disabili gravissimi e gravi, l’Amministrazione liquida le somme per gli assegni

L’Amministrazione Torquato ha provveduto a liquidare le somme dedicate al pagamento degli assegni di cura per disabili gravissimi e gravi per le prime sei mensilità e per 30 beneficiari. Con due determine dirigenziali liquidate le somme di €.107. 350,00 per il periodo dal 1.01.2017 al 31.03.2017 e di €. 122.720,00 per il periodo dal 1.04.2017 al 30.06.2017. In effetti la Regione Campania promuove un programma di Assegni di Cura per favorire la permanenza a domicilio delle persone non autosufficienti in condizioni di disabilità gravissima che necessitano di assistenza continua 24 ore al giorno e per sostenere i loro familiari nel carico di cura.

Per la realizzazione di questo programma la Regione Campania ha destinato un importo complessivo di €. 24,668.400,00 ai Comuni capofila e ai Consorzi di Ambito Territoriale per la realizzazione di progetti di ambito congiuntamente programmati con i Distretti Sanitari di competenza e finalizzati a sostenere, mediante assegni di cura, le famiglie che abbiano in carico una persona non autosufficiente con disabilità gravissima. Con questo programma si intende favorire la permanenza a domicilio dei non autosufficienti anche in condizioni di disabilità gravissima; assicurare un sostegno economico adeguato alle famiglie che hanno assunto il carico di cura, quando siano anche in condizioni di difficoltà economica; di contrastare le situazioni di indigenza economica derivante dagli oneri per la cura di una persona in condizioni di disabilità gravissima e favorire il rientro a domicilio, anche temporaneo, di persone in condizioni di disabilità gravissima ricoverate presso strutture sociosanitarie. Questi assegni sono aggiuntivi e complementari a ogni altra prestazione o intervento a carattere esclusivamente sociale erogata dai Comuni dell’Ambito.

L’Ambito S01_1, costituito dai Comuni di Nocera Inferiore, Comune Capofila, Castel San Giorgio, Nocera Superiore e Roccapiemonte ha ottenuto a tale scopo la somma di €. 502.622,85. L’assegno ha una durata di dodici mesi.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati