Nocera Inferiore. La minoranza chiede la convocazione della conferenza dei capigruppo

 I capigruppo di minoranza Antonio Iannello, Antonio Alfano, Giuseppe Grassi e Mario Barba hanno protocollato la richiesta di convocazione della conferenza dei capigruppo.

  

Di seguito la richiesta:

“Ai sensi dell’art. 5 bis del Regolamento per le Adunanze Consiliari e Commissioni, si chiede alla S. V. la convocazione della Conferenza dei Capigruppo per una “concertazione preventiva rispetto alle sedute consiliari e in ordine all’esame degli argomenti posti all’ordine del giorno”.

Riteniamo, come già manifestato precedentemente, sconcertante che sia trascorso oltre un anno dall’ultima convocazione del Consiglio Comunale per il question time, sebbene siano state presentate al protocollo “varie” interrogazioni, e sebbene l’art. 55 del Regolamento per le Adunanze Consiliari e Commissioni preveda che “alle interrogazioni sarà dedicata un’apposita adunanza al mese”.

E riteniamo, se possibile, ancor più sconcertante che un Consiglio Comunale convocato per il 18/06/2016 su un argomento così importane come quello dell’approvazione del PUC sia stato annullato “per l’indisponibilità, assolutamente improcrastinabile, del Segretario” e, che a tutt’oggi, invece, non ci sia alcuna traccia di una nuova convocazione.

Pertanto riterremmo, a dir poco, paradossale, visto l’importanza degli argomenti da trattare e visto le interrogazioni che giacciono al protocollo, ormai da tempo, che senza alcuna “concertazione preventiva”, così come previsto dall’art. 5 bis del Regolamento per le Adunanze Consiliari e Commissioni, venissero, dopo tanta attesa,  convocate sedute di Consiglio Comunale proprio in giorni nei quali non fosse possibile garantire la presenza dei Consiglieri di minoranza per impegni professionali e familiari già assunti”.