Nocera Inferiore. Rinviato il convegno “Nocera contro le camorre”

Il convegno “Nocera contro le camorre” previsto per domani, venerdì 5 maggio presso l’Aula Consiliare, è stato rimandato per un’impossibilità sopraggiunta dell’on. Corradino Mineo, senatore della Repubblica e membro della Commissione parlamentare d’inchiesta Antimafia. Condividiamo con voi la nota del suo ufficio stampa:

“Ieri (n.d.r. mercoledì 3 maggio) è venuto a mancare Valentino Parlato, grande giornalista, comunista eretico, ma anche liberale, splendido analista economico che fondò il Manifesto.
Corradino Mineo e Valentino Parlato si sono conosciuti nel ’71 quando è nato il Manifesto, dove l’uno era un giovane giornalista l’altro una nave scuola.

Entrambi siciliani, spesso in disaccordo ma, dichiara Mineo, da lui ha sempre imparato qualcosa e in particolare “come si possa nutrire il dubbio e non avere certezze inossidabili”.

Venerdì si celebreranno i funerali a Roma, per tali ragioni Corradino Mineo non potrà partecipare all’iniziativa “Nocera contro le Camorre”, per accompagnare l’amico e il compagno Parlato nel suo ultimo viaggio.

http://www.corradinomineo.it/in-ricordo-di-valentino-parlato/”.

Il convegno quindi è stato posticipato a venerdì 19 maggio e si arricchirà di un’altra grande presenza: il magistrato Antonio Ingroia, già presente a Nocera lo scorso dicembre per la campagna referendaria.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati