Nocera Inferiore. Tensione in ospedale, paziente aggredisce dottoressa

Un paziente della divisione di Psichiatria aggredisce una dottoressa. E’ accaduto ieri all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore. Ad agire è stato un giovane già noto ai medici e paramedici della psichiatria nocerina, perché ricoverato in passato e tenuto in cura dal servizio di salute mentale. Il ragazzo – secondo quanto riporta La Città – era arrivato in viale San Francesco martedì sera. A condurlo in reparto erano stati i carabinieri, che lo avevano fermato in seguito a una rissa.

Dopo aver passato una notte tranquilla, ieri mattina ha dato in escandescenza.

Avrebbe preteso altre fiale di calmanti e dinanzi al diniego della dottoressa avrebbe tirato fuori un coltellino minacciando la psichiatra. Il personale ha richiesto l’aiuto delle guardie giurate, intervenute in attesa dei carabinieri. Il giovane è stato poi trasferito a Salerno.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati