Nocera Inferiore. Torquato: “Non sono un uomo del Pd, ma stiamo dando una forte mano al partito”

“Non vorrei essere irriverente, ma credo di aver fatto più io per il Pd negli ultimi tre mesi che il Pd per se stesso ultimo tre anni”. Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, commenta così, con il sorriso sulle labbra ai microfoni di Agro24, le fibrillazioni che si registrano in seno al Pd nocerino.

“C’è stato – aggiunge il primo cittadino – un trasferimento di energie consiliari non indifferente, a partire dai due principali consiglieri della mia civica, Paolo De Maio e Gianfranco Trotta, nonchè il passaggio di Tafuro , che pure è un consigliere di maggioranza. Uomini che rivestono incarichi strategici, vedi i Patto e Agroinvest. Credo che l’architettura del partito si stia ridefinendo. Il Pd vanta il presidente del Consiglio comunale, ha un assessore di riferimento con una delega importante. Insomma, cosa vogliono, chemi faccia la tessera del Pd? Non la farò mai, non sono un uomo del Pd, ma stiamo dando una consistente mano al Pd”.

Tiziana Zurro

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati