Nocera Inferiore. Via libera allo sgombero degli alloggi occupati a Montevescovado

E’ stata pubblicata il 22 maggio la sentenza pronunciata dal TAR Campania in data 9 maggio 2017 con la quale si dichiara inammissibile il ricorso presentato da alcuni occupanti abusivi di abitazioni situate a Montevescovado contro l’ordinanza di sgombero emessa dal Comune di Nocera Inferiore in data 21 marzo 2017. Pertanto l’Amministrazione Comunale provvederà a dare disposizioni al Comando della Polizia Municipale per procedere allo sgombero di due alloggi a Montevescovado, risultati occupati abusivamente. Una sentenza importante, quella del TAR Campania e che sarà di supporto all’azione amministrativa di contrasto all’occupazione abusiva degli alloggi popolari.