Nocera Superiore.Rifiuti, fioccano le multe. Nel mirino una ditta di catering

È guerra aperta agl’incivili. A Nocera Superiore, sindaco ed assessore all’Ambiente scendono in strada e fioccano le multe.

L’ultima in ordine di tempo, dopo il blitz scattato ai danni di un’azienda conserviera alcuni giorni fa, è di ieri pomeriggio, in via Kennedy, dove qualcuno aveva appena sversato numerosi sacchi d’immondizia contenenti materiali di ristorazione.

Dall’immediata verifica del contenuto, la polizia municipale è risalita al nominativo della ditta attraverso carta intestata ed etichette.

“La taskforce predisposta sta dando i suoi frutti – dichiara Giovanni Maria Cuofano – è un’attività che si accompagna all’azione di prevenzione in corso e che punta a sanzionare quei pochi incivili che macchiano l’immagine della città con la loro maleducazione. Non possiamo permettere che per colpa di qualcuno a pagare sia la stragrande maggioranza dei cittadini che è seria, onesta e collaborativa”.

Il sindaco lancia un appello: «Invito a segnalarmi, anche in forma anonima, chi si disfa dei rifiuti fuori orario e chi sversa quantitativi ingenti d’immondizia sul nostro territorio».

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati