Nocera Superiore. Rischio smottamenti dopo gli incendi

Con l’allerta meteo diramata dal Dipartimento di Protezione Civile Regionale per le prossime 72 ore è salito anche il livello di attenzione per le zone del territorio di Nocera Superiore colpite dagli incendi tra luglio ed agosto.

La Polizia Municipale ha mappato le aree posizionate sotto la lente d’ingrandimento e ritenute più a rischio di cedimento dei terreni pedemontani che sono stati interessati dai roghi invitando i residenti di quelle aree a non utilizzare le parti basse degli edifici (sottoscale, garage o seminterrati) come rifugio o luogo di permanenza.

Ecco, nel dettaglio, le aree interessate: Strada Provinciale 4, via Cupa Belvedere, via Spagnuolo, via Casicola, via Citola, via Randino (fino al confine con Cava de’ Tirreni), via S.Onofrio I traversa.

Nel frattempo il comando di Polizia Municipale, in raccordo con gli altri uffici, sta lavorando alla costituzione di una taskforce incaricata di monitorare la fase di allerta segnalata dalla Regione.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati