Nocera Superiore. Taverne Croce e Pareti Pucciano, partono le gare d’appalto

Tutto in gara d’appalto.
La roadmap verso l’inizio dei lavori fa un altro importante passo in avanti: i progetti di riqualificazione urbana riguardanti Taverne Croce e Pareti Pucciano sono stati entrambi pubblicati e mandati in gara dalla Stazione Unica Appaltante di Salerno.

La pubblicazione è avvenuta tra ieri e stamane sul sito web della SUA http://bit.ly/2rXJvGZ

«È una bella notizia che premia il pressing con sollecitazioni quotidiani al Provveditorato Opere Pubbliche e che ci permetterà, con l’analisi delle offerte che arriveranno, di dare avvio a due interventi destinati a restituire dignità e decoro a due quartieri storici della città – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – spesso i cittadini vogliono tutto e subito e si sentono abbandonati perché la tempistica fra la progettazione definitiva e l’avvio reale dei lavori non è sempre ragionevole, ma molti dimenticano che dobbiamo fare i conti con le rigide norme del Codice degli Appalti».

La tempistica, adesso, prevede 30 giorni di tempo per la presentazione delle offerte dopodichè gli Uffici della SUA procederanno all’esame della documentazione.

Led, marciapiedi, sottoservizi, aree verdi e strade per Pareti Pucciano.
Le arterie principali interessate dall’intervento sono via Pareti, via Pucciano, via San Ciro, via Cupa San Giovanni, via Cavour.

Led, marciapiedi, aree verdi ed arredo urbano per Taverne Croce.
Le arterie principali interessate dall’intervento sono via Taverne e viale Croce.