Nocerina. Affondo di Torquato sulla questione stadio: “A questa storia non ci stiamo”

“Quella di far parlare allenatori e giocatori sull’uso dello stadio per toccare il cuore dei tifosi è un trucco vecchio che pensavamo esserci gettati finalmente alle spalle”. Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, interviene in maniera decisa sulla vicenda relativa all’utilizzo dell’impianto.

“Anche perché – aggiunge – dopo il 10 novembre del 2013 abbiamo visto com’è finita, con il Sindaco a difendere i colori rossoneri davanti a mezza Italia e Dirigenti ed allenatori dell’epoca ammutinati e in fuga, quando non anche a “sparare“ sui tifosi. Quindi a questa storia non ci stiamo più. Sarebbe bene che sia invece la Società a parlare. E sarebbe il caso di dire che le richieste non si presentano dall’oggi al domani, a 48ore dalle gare senza mettere neppure il Comune in condizione di poterle riscontrare adeguatamente; che gli arretrati da versare da questa Società al Comune superano di gran lunga una intera annualità; che l’impianto costa alla Città un bel po’ di soldi tra adeguamenti, autorizzazioni e manutenzioni; che persino la pulizia degli spazi sottostanti gli spalti, lasciati a lungo pieni di rifiuti, in passato abbiamo dovuto farla noi. Anche l’iscrizione al campionato è avvenuta, circa un mese fa, col nostro determinante via libera dando la disponibilità ancora una volta e nonostante tutto del “S. Francesco“. Adesso però il minimo che si chiede ad una società di calcio che oltre a comperare giocatori e allenatore sia anche in grado di far fronte al minimo degli impegni con la Città. Un consiglio al nuovo allenatore, cui facciamo con passione il nostro miglior in bocca al lupo, chieda conto di quanto detto alla Società e pretenda che rispetti gli impegni anche con il Comune, cioè con la Città di Nocera”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati