Olimpiadi. La paganese Dariya Derkach protagonista a Rio

Manca pochissimo alla gara che vede impegnata l’atleta ucraina Dariya Derkach, specialista nel salto triplo. “Un orgoglio per la città di Pagani che si vede rappresentata in uno degli appuntamenti sportivi più importanti: le Olimpiadi – dichiarano il sindaco Salvatore Bottone e l’assessore Contaldo, che evidenziano in una nota che l’atleta è “paganese di adozione”.

“Quest’anno a Rio 2016 c’è anche la nostra terra grazie a Dariya Derkach che – seppur da poco non più residente nella città liguorina – proseguono -. Le Olimpiadi, infatti, rappresentano una “vetrina” di eccellenza sportiva che ha una doppia funzione: offrire ai nostri cittadini una occasione per godere di gesta sportive di elevato livello e dimostrare ai tanti giovani esempi positivi da imitare. Il percorso di Dariya ci rende orgogliosi e dimostra le potenzialità di un’atleta cresciuta nel nostro territorio. Un esempio che mette ancora una volta in evidenza il valore delle discipline sportive nella nostra città, in un contesto di grande sviluppo e valorizzazione di quanti possiedono elevate potenzialità e aspetto sul quale questa Amministrazione ha puntato. E Pagani – come l’intero Agro – è ricca di questi esempi.   Con l’auspicio che Dariya Derkach possa ottenere, in questa competizione, i migliori risultati ed in attesa di farle onore al suo ritorno, non ci resta che seguirla il giorno 13 durante le qualificazione e sostenerla per la conquista dell’olimpico”.

D

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati