Ospedale di Cava. Cirielli: “Situazione preoccupante, intervenga il ministro Lorenzin”

“La situazione dell’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’Tirreni torna a preoccupare. La mancanza di personale rischia di compromettere i servizi ed è necessario intervenire con urgenza per scongiurare una vera e propria paralisi. Non cada nel vuoto l’allarme lanciato da chi vive quotidianamente le difficoltà del nosocomio metelliano”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Il governo Pd di Gentiloni e il ministro Lorenzin non sottovalutino la questione – aggiunge -. Il blocco delle assunzioni sta depauperando le nostre strutture e penalizzando gravemente la sanità in Campania. Il diritto alla salute dei cittadini sia considerato una priorità, non un orpello”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati