Pagani. Arena Pignataro, al via il restyling

Arena Pignataro, pronto a partire da Palazzo San Carlo un progetto di riqualificazione.
“Con l’apposizione dei bagni chimici (al momento 2 ma il cui numero è destinato ad aumentare progressivamente) così come con le operazioni di taglio dell’erba e della cura dell’intera area verde, l’area verrà progressivamente migliorata mediante una serie di interventi mirati al ripristino del suo decoro – si legge in un comunicato -. Il tutto, però, dovrà avvenire anche in collaborazione con i commercianti che la occupano per il mercato settimanale del venerdì”.

“Purtroppo c’è un dato che non può essere taciuto – le parole dell’Assessore alle Attività Produttive Francesca Del Cedro – e che riguarda il versamento delle quote da parte degli standisti. Molti di essi non pagano da anni, abbiamo più volte tentato di raggiungere un punto di incontro con loro, rateizzando anche gli stessi pagamenti, ma non abbiamo ottenuto nulla. A loro abbiamo sempre consegnato le buste per i rifiuti, ma non tutti le hanno utilizzate e l’Arena Pignataro spesso si è presentata eccessivamente sporca. Il disagio relativo all’assenza dei bagni è stato arginato mediante l’apposizione di due bagni chimici, ne verranno messi degli altri. Cureremo il verde, effettueremo anche altri interventi perché l’area, frequentata da tante famiglie e tanti giovani per attività sportive, riacquisti il decoro che merita. È anche vero, però, che tutto lo si può fare se i contribuenti partecipano. Se le tasse vengono pagate. Prossimamente con la Confcommercio (nella persona del Presidente Luigi Amendola) avvieremo un Mercatino dell’Usato, con tre date previste per il mese di settembre. Lì, ancora, daremo vita ad altre importanti iniziative. L’Arena Pignataro è da sempre una nostra priorità, così come la sicurezza di chi frequenta il mercato settimanale stesso: ho chiesto ai Carabinieri della locale Tenenza così come al Comando di Polizia Municipale un maggiore presidio sul territorio il venerdì mattina, per garantire ai miei concittadini maggiore sicurezza. Anche quell’area è e diventerà sempre più fiore all’occhiello della Nostra Città”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati