Pagani. Bottone: “Toto-sindaco a due anni dal voto, gente in cerca di visibilità”

“Mancano due anni alle elezioni ed è già toto-sindaco: c’è gente in cerca di visibilità e che si vuole creare la scena”. Il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, commenta con un pizzico di sarcasmo le indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane circa i papabili candidati a sindaco alle prossime amministrative.

Il primo cittadino liquida la questione con poche battute e sul possibile ritorno in campo dell’ex sindaco Alberico Gambino, consigliere regionale di Fratelli d’Itali, dichiara: “Sono già in rottura tra loro, figuriamoci se mi metto a commentare queste situazioni. A me interessa risolvere i problemi, poi il popolo è intelligente saprà valutare quello che abbiamo fatto e saprà dare le giuste risposte al momento delle elezioni”.

Il primo cittadino, infine, conferma che l’accordo con alcuni gruppi che attualmente siedono tra i banchi della minoranza: “Credo che il Pd e “La Città che vogliamo” abbiano dimostrato di avere a cuore sorti della collettività e inseme possiamo fare grandi cose”, ha concluso.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati