Pagani-Cava. Vendita illegale di tester, sequestrati 13mila profumi

I Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno sottoposto a sequestro a Cava de’ Tirreni e a Pagani un ingente quantitativo di profumi di note marche recanti la dicitura “tester” e/o “demostration – not for sale”. Le confezioni di profumo erano normalmente esposte per la vendita su di una bancarella nel mercato rionale di Cava de’ Tirreni. La perquisizione ha consentito di trovare l’ingente quantitativo di prodotti in un deposito dell’attività a Pagani. Il responsabile è stato denunciato. 13mila le confezioni di profumi sequestrate
.