Pagani. Chioschi, Del Cedro: “Non è un flop”

Sei domande a fronte di 15 aree disponibili, l’esito del bando per l’assegnazione dei chioschi ha suscitato qualche polemica nella città di Pagani. C’è stato chi ha parlato di “flop”, evidenziando l’esiguo numero di rischieste pervenute al Comune, ma l’assessore al commercio e alle attività produttive Francesca Del Cedro non ci sta.

“Definire “flop” il piano chioschi varato dall’Amministrazione Bottone è ingeneroso ed irrispettoso verso la città e nei confronti di chi ha creduto nella bontà di tale progettualità – dichiara Francesca Del Cedro -. Sei domande a fronte di quindici aree individuate non rappresentano un fallimento, bensì un importante risultato che va nella direzione di rilancio e rivitalizzazione del commercio locale. Se a questo aggiungo la richiesta di riapertura del bando e l’imminente delibera per l’istituzione di un vero e proprio centro commerciale naturale posso dire di aver raggiunto degli obiettivi importanti. Vorrei ringraziare coloro che hanno creduto nel piano chioschi e che sono pronti ad investire nella nostra città. Le polemiche inutili e fini a se stesse – conclude l’assessore – non ci portano lontano”.