Pagani. Cimitero, saranno abbattuti altri cipressi. Pronto anche il progetto per la riqualificazione

Cipressi malati da abbattere, stradine da asfaltare e interi lotti da riqualificare. Il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, ai microfoni di Agro24 illustra alcuni degli interventi che nei prossimi mesi saranno avviati all’interno del cimitero.

L’autunno è alle porte e bisogna evitare che pioggia e vento possano provocare disagi all’interno della struttura. La possibile caduta di rami e le infiltrazioni che attanagliano molte strutture destano preoccupazione. In passato, per evitare rischi, nei giorni di pioggia, il cimitero è rimasto chiuso. E’necessario dunque correre ai ripari.

Dalle verifiche effettuate dai tecnici chiamati a valutare lo stato di salute dei cipressi è emerso che molti alberi sono malati. “Quindici cipressi saranno abbattuti, ma ne pianteremo altri – ha spiegato il primo cittadino-. E’ prevista anche la sistemazione del verde”.

Bottone, inoltre, evidenzia che è pronto il progetto esecutivo per la riqualificazione di alcuni lotti per evitare crolli dovuti alle infiltrazioni d’acqua.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati