Pagani. Cosentino: “Basta sterili polemiche sulle mie dimissioni”

“Le mie dimissioni sono state protocollate al comune come da previsioni normative ed in forma pubblica. con le stesse motivazioni espresse agli organi di stampa. Se come sostengono gli esponenti di FdI ci fossero state altre motivazioni, nel coraggio e nella correttezza umana e politica che da sempre mi contraddistinguono, non avrei avuto alcuna remora a rivelare pubblicamente tali problemi e/o ostacoli o intenzioni diverse e lo avrei per il profondo rispetto che ho della nostra citta’’e dei tanti elettori che hanno posto in me fiducia, votandomi”. Così in una nota l’ex vicesindaco Ciro Cosentino.

“E’ vero che la collega Stoia mi ha telefonato appena saputa la notizia delle dimissioni, ma durante la collega ha precisato durante la conversazione che la telefonata era stata fatta in forma amicale – spiega Cosentino -, mi ha espresso solidarietà e ha ribadito che non le interessavano le motivazioni delle dimissioni. quindi non riesco a capire oggi l’atteggiamento contrari. Per me la questione si chiude qua, non intendo continuare in queste sterili e puerili polemiche che danneggiano la città e rischiano di trasformarsi in “dicerie ed inciuci” che poco hanno a che fare con la mia persona e con la mia attività politica, se avessi avuto tutto questo tempo a disposizione lo avrei dedicato alle deleghe conferitemi come assessore, per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità”, conclude Cosentino.