Pagani. Gli studenti del Liceo ‘Mangino’ premiati alla competizione ‘Giovani della Campania per l’Europa, l’agricoltura, l’ambiente e lo sport

Anche gli studenti del Liceo Scientifico Bartolomeo Mangino tra i “Giovani della Campania per l’Europa, l’agricoltura, l’ambiente e lo sport”.
Sono stati infatti premiati stamattina al castello mediceo di Ottaviano i ragazzi del liceo scientifico cittadino. La manifestazione, patrocinata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e con il supporto organizzativo del FORMEZ P.A., è stata realizzata grazie al Programma integrato di intervento per favorire lo sviluppo della capacità istituzionale delle amministrazioni della Regione Campania inserito del PO FSE 2014 -2020. Numerosi i giovani campani delle scuole superiori che si sono cimentati su tematiche quali la cittadinanza europea, l’agricoltura e l’alimentazione, l’ambiente e la sostenibilità-l’educazione motoria e l’inclusività. Spot, cortometraggi e app le idee proposte.
“Sono orgoglioso di questi ragazzi – ha detto il Sindaco Salvatore Bottone – perché hanno fatto sì che il nome di Pagani potesse brillare anche in un contesto difficile come quello dell’Ambiente. Il riconoscimento che hanno ottenuto è indice della loro voglia di cambiamento, che si riflette nei desideri di un’intera comunità. Mi preme ringraziare la dirigente scolastica Ezilda Pepe così come l’intero corpo docenti; ci hanno creduto, e noi con loro, e hanno ottenuto un risultato bellissimo. Bravi tutti”