Pagani. La replica del forzista Bartolo Picaro a Sorrentino

Il consigliere comunale di Forza Italia, Bartolo Picaro, replica alle dichiarazioni rese oggi ai nostri microfoni da Pasquale Sorrentino . “Se gli facessimo chiudere gli occhi in una strada di Pagani, non tanto periferica, non credo che riuscirebbe a tornare a casa”, ha dichiarato Sorrentino riferendosi al dirigente provinciale di Forza Italia, Francesco D’Antuono. Immediata la reazione di Picaro.

“Io che voglio tanto bene al consigliere Sorrentino e lo dico senza alcuna venatura ironica, dico che se gli facessimo chiudere gli occhi per due minuti non riuscirebbe a ricordare a quale partito appartenga. Cosa ben più grave”, replica il consigliere di Forza Italia.

Poi, il forzista si sofferma su alcune delle vicende che hanno animato il dibattito nelle ultime ore. “Sembra che nella nostra città un dirigente provinciale di partito non possa parlare, che un consigliere comunale non possa esercitare il diritto di accesso agli atti. Sembra che non sia ammesso il principio del contraddittorio e non sia consentito alcun tipo di replica – scrive -. A me questa sembra una strana forma di democrazia, o meglio di non democrazia. Non amo le polemiche, ma certo dinanzi a dichiarazioni farneticanti e particolari dinamiche, che stanno prendendo sempre più piede, di certo non possiamo restare in silenzio. Capisco perfettamente le difficoltà amministrative del momento, ma la Città, mai come adesso, ha bisogno di scelte ponderate e soprattutto coraggiose. Le sterili polemiche, come ad esempio l ultima inerente la commissione urbanistica , le lasciamo a chi non può raccontare null altro alla Città”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati