Pagani. Migranti, il sindaco: “Indisponibilità all’accoglienza”

No all’arrivo di migranti a Pagani: il sindaco scrive al Prefetto.
Di seguito la lettera di Salvatore Bottone

“A seguito dell’incontro svoltosi il giorno 21 agosto c/o la sede della Prefettura di Salerno, alla Presenza di Sua Eccellenza, abbiamo avuto modo di affrontare nuovamente il tema dell’accoglienza immigrati sul territorio salernitano.

Durante l’incontro è emersa la richiesta da parte di Sua Eccellenza di ospitare ulteriori migranti oltre a quelli già accolti nella prima fase.

Mi preme, infatti, ricordare che – come da Lei richiesto – l’Ambito SA1, il cui Comune Capofila è Pagani, ha già ottemperato ospitando presso la sede di Sarno circa 120 unità.

È importante, a mio avviso, specificare che si tratta di contesti sociali dove persistono grandi difficoltà e numerosa è la presenza di extracomunitari regolarmente residenti oltre a tanti altri che – purtroppo – risultano irregolari.

Un tessuto sociale, quindi, che non è pronto a fronteggiare tali ulteriori richieste che scatenerebbero una “guerra tra poveri” e renderebbero ancora più precari gli equilibri sociali che oggi, noi amministratori, fatichiamo a tenere in vita.

In virtù di quanto detto e solo per tali complicate condizioni sociali, in qualità di Sindaco della città di Pagani e di Rappresentante del Comune Capofila dell’Ambito SA1, esprimo volontà negativa ad ospitare nuovi migranti”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati