Pagani. Noi con Voi e Apertamente: “Maria Rosaria Esposito lasci la presidenza della commissione urbanistica”

Si fa sempre più duro lo scontro tra la maggioranza e Maria Rosaria Esposito, consigliere comunale di Forza Italia. La vicenda dei presunti abusi edilizi riscontrati nell’abitazione della forzista alimenta lo scontro in atto ormai da mesi. Da tempo Esposito e i forzisti hanno preso le distanze dell’amministrazione.

A suscitare la dura reazione dei “bottoniani” alcune dichiarazioni rese dall’esponente di Forza Italia a un quotidiano salernitano.

“Accusa questa Amministrazione di “perseverare un aspetto persecutorio nei suoi confronti”. È evidente che tali affermazioni sono contorte e, soprattutto, non veritiere”, scrivono in una nota i consiglieri di Apertamente e Noi con Voi.

Poi, l’affondo: “Più che continuare con queste esternazioni prive di fondamento, la consigliera Esposito, che tanto sbandiera la sua coerenza, farebbe bene a dimettersi dalla carica di Presidente della Commissione Consiliare Lavori Pubblici, Urbanistica e Ambiente, eletta con i voti dei componenti consiliari di questa maggioranza. Sarebbe un atto dovuto, in quanto abbiamo riscontrato un rallentamento dei lavori delle suddette commissioni – prosegue il comunicato -. Ancora, la consigliera farebbe bene anche a far rimettere gli incarichi attribuibili al partito di Forza Italia, compreso l’incarico affidato al marito di Revisore dei Conti all’interno del Consorzio Mercato Ortofrutticolo. Tutto ciò sarebbe doveroso, anche e soprattutto alla luce del voto negativo espresso in Consiglio Comunale relativo al Bilancio di Previsione 2017. La coerenza e l’etica imporrebbero questo”.