Pagani. Patto tra Forza Italia e FdI: “Opposizione univoca”

Si è svolta ieri sera, alla Presenza del Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia Alberico Gambino e del coordinatore dell’Agro di Forza Italia Francesco D’Antuono, una riunione tra i gruppi consiliari paganesi di Forza Italia e di Fratelli d’Italia.
Siglata, così, ufficialmente, tra i due gruppi un’intesa politica per avviare un’opposizione “unica ed univoca” all’attuale amministrazione comunale tesa solo a “occupare posti di potere”, a “dare vita ad alleanze pronte a impadronirsi della città” e non a rispondere alle esigenze della città.

“I due gruppi, insieme, lanceranno proposte programmatiche serie ed alternative ed incontreranno giorno dopo giorno i cittadini in riunioni di quartiere e nei luoghi di massima aggregazione sociale al fine di disegnare insieme a loro un’idea “alternativa” di città”, si legge in una nota.

Venerdì 14 luglio alle ore 9.30 i consiglieri comunali di Forza Italia e Fratelli d’Italia, accompagnati dal Consigliere Regionale Alberico Gambino, faranno tappa al mercato rionale per ascoltare le esigenze dei venditori ambulanti e dei residenti della zona.
“Abbiamo deciso di intraprendere insieme questo percorso- hanno dichiarato i gruppi consiliari FDI e FI – perché è giunta l’ora di unire le forze contro l’ignavia, l’incapacità di amministrare, la mancanza di coraggio, le alleanze tese ad impadronirsi del futuro di Pagani. La nostra sarà un’opposizione presente, seria, forte, pronta a costruire un’idea alternativa di città, e soprattutto tesa ad instaurare un confronto quotidiano con i cittadini, unici veri protagonisti della nostra azione politica le cui esigenze saranno al centro del lavoro per il futuro governo della città”.