Pagani per lo Sport, domenica la III edizione

Una competizione sportiva che punta all’aggregazione e, soprattutto, alla riscoperta delle bellezze presenti nella città di Pagani. È questo l’obiettivo principale della III Edizione di Pagani per lo Sport, gara podistica che si terrà domenica 21 maggio 2017 a partire dalle ore 8.45 nella città di Pagani. L’evento, per il secondo anno consecutivo, sarà dedicato alla figura di Gerardo Violante.

Oggi pomeriggio la conferenza stampa, che ha visto la partecipazione di numerose realtà anche associative della cittadina alfonsiana. Alla conferenza hanno partecipato, insieme al Sindaco Salvatore Bottone, anche l’Assessore allo Sport Gerardo Palladino, l’Assessore alla Sicurezza e Viabilità Alfredo Damiano, il Consigliere Comunale Claudio Barile nonché il dott. Matteo Di Stasi, preparatore atletico e Ciro Stanzione, referente del Coni. Insieme ad essi, il Presidente dell’Associazione Autismo Fuori dal Silenzio Alfonso D’Angelo e, in rappresentanza della famiglia violante Presente all’incontro una delegazione del Liceo Scientifico Bartolomeo Mangino, impegnato da mesi in un progetto di alternanza scuola/lavoro dedicato al settore sportivo. I diversi allievi sono stati accompagnati dalla Preside Ezilda Pepe e dal professor Alfonso Schiavo.

“Avevamo un solo obiettivo – le parole del Sindaco Bottone – creare una giornata all’insegna dello sport, all’insegna dell’aggregazione. Quella di domenica non è una semplice corsa podistica, è un qualcosa in più: è spunto di aggregazione, è momento di divertimento ma anche di cultura. Il percorso cittadino individuato si snoda anche all’interno del centro storico, e quindi si ha la possibilità anche di conoscere le bellezze della nostra città. Un sentito grazie va alla mia squadra di amministratori, agli assessori e al consigliere Claudio Barile, pioniere di quest’iniziativa. Un grazie va alla Polizia Municipale nonché alla Protezione Civile Papa Charlie e all’Associazione Ex Carabinieri”.

“Essere amministratore di questa città è un’esperienza bellissima – ha detto l’Assessore Gerardo Palladino – soprattutto operando nel settore dello sport e dell’ambiente. In merito a ciò, voglio ringraziare il Liceo Scientifico Mangino per la presenza. Con loro andremo a siglare un protocollo d’intesa che riguarderà progetti di alternanza scuola/lavoro sia nell’ambito dello sport che in quello ambientale. Che sia una domenica, questa in arrivo, di divertimento e di amicizia”.

“Nulla avremmo potuto senza l’ausilio del professor Alfonso Schiavo, di Matteo Di Stasi e Ciro Stanzione – ha detto il Consigliere Barile – tutto è nato dalla volontà di creare qualcosa di importante a Pagani che riguardasse lo sport. Siamo partiti con la prima edizione, è andata bene, oggi siamo alla terza per un appuntamento che ormai si rinnova di anno in anno. Questa gara, regionale, è conosciuta ovunque, anche nella stessa città di Roma. Gli atleti avranno un’età compresa tra i 20 e i 70 anni. Era doveroso dedicarla a Gerardo Violante, per ringraziarlo per quanto di bello ha creato per la nostra città. Anche quest’anno Pagani per lo Sport appoggia l’Associazione Autismo Fuori dal Silenzio: parte delle quote degli atleti verranno devolute a questo gruppo, che da poco tempo ha ottenuto una sede e che ora andrà a sistemare”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati