Pagani. Progetto Erasmus, Coop Kalimero incontra Superabile Onls e l’associazione Asd Sport è vita

L’ Associazione Superabile Onlus, che vanta una concreta esperienza nel percorso di autonomia della disabilità adulta e lavora sul territorio dell’ Agro Nocerino Sarnese per creare una cultura di integrazione, ha avviato un percorso di collaborazione con l’ Associazione A.S.D. “Sport è vita” di Sarno nel progetto Erasmus+ “SMeGI – Sharing Methods, Growing Ideas “.

Il progetto è ideato e coordinato dalla Società Cooperativa Sociale Kalimera e finanziato dal Programma Erasmus+ tramite l’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Superabile crede che progetti come questi possano essere riconosciuti come un importante opportunità per gli utenti coinvolti, ma soprattutto come un’ ulteriore possibilità per formare gli individui della società odierna sul tema della disabilità.

Parte il laboratorio ‘Insieme per crescere’.

L’ Associazione “Superabile Onlus” e l’ A.S.D. “Sport è vita” accoglieranno, il 3 febbraio 2017 alle ore 17:00 presso il Centro Sociale di Pagani (SA), un vasto gruppo di operatori sociali e giovani provenienti da sei diversi Paesi europei (Italia, Lituania, Francia, Romania, Polonia e Serbia), nell’ambito del progetto europeo “SMeGI – Sharing Methods, Growing Ideas”- corso di formazione europeo avente ad oggetto la condivisione delle metodologie per il lavoro sociale.

L’incontro avrà inizio con una breve presentazione delle associazioni coinvolte, delle attività e dei progetti da esse svolte sul territorio e degli utenti.

Gli ospiti saranno coinvolti in due laboratori.
• La mano nel cappello: attività di role- taking e giochi di simulazione condotti dall’Ass. Superabile Onlus
• Insieme Sportiva-Mente: dimostrazione pratica del progetto motorio per persone con disabilità condotto dall’ A.S.D. “Sport è vita” e che vedrà come protagonisti i ragazzi del Centro Amico di Pagani.

Obiettivi generali:
– Promuovere la conoscenza di associazioni che lavorano sul territorio e la metodologia da esse usate;
– Promuovere l’ integrazione/inclusione delle persone con disabilità;
– Promuovere lo scambio di buone pratiche a livello internazionale.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati