Pagani. Pubblica illuminazione, primi interventi per far fronte ai disagi

Terminati gli interventi sulla pubblica illuminazione in una parte della città di Pagani, che da tempo viveva in situazioni di disagio. Altri sono in programmazione ed un progetto complessivo è in definizione.
Ad annunciarlo è il sindaco Salvatore Bottone.

“Interventi che, per espressa volontà dell’Amministrazione da me guidata ed in linea con uno dei punti del programma presentato alla città – spiega -, hanno quale obiettivo raggiungere elevati livelli di efficienza e di risparmio sia energetico sia economico. Infatti, gli interventi effettuati in via Caduti di Superga vanno proprio in questa direzione. Tredici nuove armature (parte dove è installata la lampada) interamente sostituite con luci a led da 100 watt, sostituzione dell’intera linea del cavo di alimentazione, nuovo quadro di distribuzione, aggiunta di punti di illuminazione all’incrocio di via Caduti di Superga con Via Andrea Tortora e sostituzione delle lampade esistenti con nuovi punti luce dall’altro lato della strada.
L’obiettivo è quello di giungere, gradualmente, ad una sostituzione dell’intero impianto su tutto il territorio cittadino dove, troppo spesso a causa delle pessime condizioni di un impianto vecchio sul quale da decine di anni non si interviene, si verificano numerosi problemi. Un intervento del quale la collettività necessita e che, programmato, verrà messo in atto”.

Foto concettuale

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati