Pagani. Questione sicurezza, FdI incontra il comandante della tenenza dei carabinieri

Questione sicurezza: il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia segnala alcune criticità al comandante della tenenza dei carabinieri di Pagani. Ieri pomeriggio, il capogruppo Raffaelina Stoia e il consigliere Anna Rosa Sessa hanno incontrato il Tenente Angelo Chiantese.

Di seguito il testo della lettera che gli espoenenti di Fratelli d’Italia hanno consegnato all’ufficiale dell’Arma.

Gentilissimo Tenente,
come gruppo consiliare FDI di Pagani riceviamo segnalazioni, da parte di cittadini, riferite a situazioni “ di degrado e di presenza di micro delinquenza” in vari punti del territorio comunale.
Particolarmente preoccupante è la situazione, derivante dallo stato di degrado e di abbandono, in cui versano due luoghi centrali della città di Pagani: Parco Urbano di Via Ferrante e Spazio antistante e posteriore Sala cinematografica La Fenice.

Nel Parco Urbano, complice anche la mancanza di un cancello di chiusura al varco di accesso situato lato Stadio Comunale, è assolutamente frequente dal pomeriggio inoltrato – ma anche nel primo pomeriggio – la presenza di gruppi di giovani dediti ad attività di bullismo, vandalismo e anche di micro delinquenza.
Non è infrequente, poi, che detti “bulli” si attrezzino per sviluppare vere e proprie azioni vandaliche anche attraverso il lancio di pietre ed altro verso le abitazioni e i giardini circostanti.
Nello spiazzo anteriore, laterale e posteriore alla Sala Cinematografica La Fenice sussistono, quotidianamente, decine di giovani microdelinquenti che hanno elevato tale zona a luogo residenziale per le loro attività non lecite non disdegnando anche, e soprattutto, azioni di aggressioni alle decine di giovani che hanno elevato la piazza a luogo di incontro tra amici e gruppi.
Abbiamo più volte rappresentato queste situazioni al Sindaco e alla Giunta, anche attraverso lettere e interrogazioni consiliari, ma purtroppo siamo rimasti inascoltati e quindi ci rivolgiamo alla S.V., nella qualità, pur sapendo che codesta Caserma esplica già l’impegno massimo possibile per garantire la sicurezza del territorio.
I cittadini sono esasperati, non ricevono risposte ed hanno sempre meno fiducia nelle Istituzioni ed in chi Le rappresenta.

Gentilissimo Tenente,
Le rivolgiamo un caloroso ed accorato appello affinchè, nei limiti del possibile, possa intervenire per contrastare i fenomeni segnalati e anche chiedere al Sindaco di sviluppare quelle azioni minime di competenza che ridurrebbero i disagi.
Relativamente al Parco Urbano, infatti, già ripristinare il cancello al varco d’ingresso lato Stadio servirebbe ad impedire “ il libero accesso come avviene oggi” e quindi indurrebbe e consentirebbe meno presenze nel Parco Urbano.
Analogo intervento dovrebbe essere effettuato, dal Comune di Pagani, per chiudere il varco di accesso allo spazio soprastante il piano terra della Sala Cinematografica La Fenice in modo da impedire che tale spazio sia vero e proprio luogo residenziale di micro delinquenti, anche dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti per quanto segnalatoci, che in tal modo si nascondo anche alla vista dei controlli.
Segnaliamo, poi, la presenza di “parcheggiatori abusivi dinanzi al Cimitero Comunale” anche in numero ridondante il chè ha creato una “ situazione di vero e proprio pericolo per i cittadini esposti alle minacce di questi abusivi che, inoltre, spesso litigano tra loro dando luogo a vere e proprie risse minaccianti l’incolumità dei cittadini”.

Gentilissimo Tenente,
ci aiuti a risolvere questi problemi, ci aiuti a convincere il Sindaco della necessità di attuare quegli interventi minimi che possano eliminare e/o ridurre i disagi ed i pericoli evidenziati, aiuti i cittadini a credere nelle Istituzioni da cui si sentono abbandonati.

Sicuri di poter contare sulla Sua disponibilità di ruolo, e di quella dell’intero organico a disposizione che già tra mille sacrifici personali svolge un’opera meritoria ed unanimemente riconosciuta da tutti, La ringraziamo anticipatamente a nome dei cittadini di Pagani”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati