Pagani. Tentata truffa ai danni della vedova di Marcello Torre

Tentata truffa ai danni della vedova di Marcello Torre, il sindaco di Pagani assassinato dalla camorra l’11 dicembre 1980.

Due uomini V.T., 46 anni, e F.P., 24 anni, sono stati arrestati in flagranza del reato dai carabinieri della compagnia di Caserta, coadiuvati da personale della tenenza di Pagani.

I due truffatori hanno telefonato alla vittima e, spacciandosi per il nipote, l’hanno convinta a far consegnare la somma di 1.500 euro in contanti a dei corrieri in cambio di un pacco a lui diretto. L’anziana ha quindi affidato la somma richiesta alla badante per farla consegnare ai corrieri. All’atto della consegna però sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri che li pedinavano. Il denaro è stato restituito alla donna. Gli arrestati sono in attesa del rito direttissimo.

A darne notizia Il Mattino

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati