Partorisce in casa al sesto mese, il piccolo muore poche ore dopo

Ha partorito al sesto mese di gravidanza, in casa senza alcuna assistenza medica e il neonato è deceduto dopo tre ore. Tragedia stamattina a Campolongo, sul litorale ebolitano, dove i sanitari del Saut 118, Croce Bianae e Humanitas di Salerno hanno soccorso una donna 41enne straniera e il figlio appena nato, che era cianotico e non respirava e li hanno trasportati all’ospedale di Battipaglia.

Mamma e figlio sono stati ricoverati in prognosi riservata nel reparto di ginecologia e rianimazione. Il neonato è stato intubato e dopo qualche minuto il battito del cuore era tornato alla nromalità ma alle 10,15 di questa mattina è deceduto. Il corpicino è stato trasferito all’obitorio del nosocomio battipagliese mentre la mamma resta ricoverata in ospedale.

Fonte Il Mattino

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati