Permanenza del titolo sportivo di serie A2 della Givova Scafati Basket, arrivano le dichiarazioni di Aliberti e Chirico

Permanenza del titolo sportivo di serie A2 della Givova Scafati Basket, arrivano le dichiarazioni del Sindaco di Scafati e dell’Assessore allo Sport.

“Grazie al basket, il nome della città di Scafati viene utilizzato con accezione positiva in tutta la nazione. Ringrazio Rossano, Longobardi e Giovanni Acanfora per l’opportunità che ci hanno dato in questi anni, appassionando una città intera e facendo diventare il basket il primo sport cittadino – dichiara Aliberti -. Grazie a loro, il PalaMangano è diventato un luogo accogliente per bambini e famiglie e le partite un momento di aggregazione e socializzazione, dove è piacevole ritrovarsi e stare insieme. Siamo soddisfatti che il titolo sportivo resti a Scafati e salutiamo con piacere l’ingresso in società di nuovi forze”.

Sulla stessa scia l’Assessore allo Sport, Avv. Diego Chirico: “La decisione di conservare il titolo sportivo qui a Scafati è quella che va nell’interesse di difendere un patrimonio sportivo e sociale che appartiene alla nostra Città. Sono evidenti le problematiche economiche che ogni inizio anno la società incontra, ma grazie alla passione ed al cuore grande del patron Longobardi, del Presidente Rossano e di un imprenditore scafatese come Giovanni Acanfora, il sogno della serie A continuerà ancora a Scafati. Sono lieto che anche la famiglia Cesarano si sia resa disponibile ad abbracciare un unico progetto dopo aver dimostrato grande competenza negli ultimi anni.
L’Amministrazione Comunale, in queste ore tribolate attraverso il Sindaco ed il sottoscritto Assessore allo Sport ha manifestato fortemente la propria voglia di continuare a fare la propria parte.
Questa vittoria va dedicata alla Città ed ai tifosi tutti, quelli storici, quelli nuovi, ma anche e soprattutto a quelli che ci hanno lasciato troppo presto e che ci seguiranno sempre da lassù, a Peppe e a Gennaro.
Forza Scafati sempre”.