Picchia la moglie e aggredisce i carabinieri

Minaccia di morte e aggredisce la moglie, poi si scaglia contro i carabinieri. Arrestato un pregiudicato 52enne, accusato di maltrattamenti in famiglia, violenza privata, atti persecutori e resistenza a Pubblico Ufficiale.
E’ accaduto ad Olevano sul Tusciano. A lanciare l’allrme la donna che ha chiamato il 112.

L’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcolici, dopo aver minacciato di morte ed aver aggredito, per l’ennesima volta, la moglie, anche davanti ai militari ha tentato di colpire la 52enne con un bicchiere. Inoltre, il pregiudicato si è scagliato contro i Carabinieri, colpendoli con calci e pugni ma venendo prontamente bloccato.