Polisportiva Sarnese, esordio con il gol per Favetta e Pepe

Esordio con il gol per l’attaccante Ciro Favetta e il centrale difensivo Felice Pepe, due gol che hanno regalato alla Polisportiva Sarnese tre punti all’esordio sul difficile campo del Nardò.

“Sicuramente esordire con un gol per un attaccante è straordinario – dichiara Ciro Favetta – ma se a questo ci aggiungi che la squadra ha conquistato i tre punti in trasferta alla prima giornata di campionato è ancora più bello. Tre punti in trasferta che danno una fiducia incredibile alla squadra, questo fa bene soprattutto a noi che siamo giovani. Mi aspettavo una bella gara da parte nostra, pure perché abbiamo lavorato alla grande, dopo un mese di preparazione già si vedeva la qualità e la tecnica che questa squadra ha, certo possiamo avere le nostre difficoltà perché siamo un gruppo giovane ma sono convinto che con la determinazione, con la corsa e con grande sacrificio, possiamo dire la nostra. Una squadra molto unita che potrebbe solo peccare di ingenuità, ma sono certo che con la concentrazione giusta noi diremo la nostra fino alla fine. Questa squadra ha delle ottime doti tecniche e corsa l’unica cosa che dobbiamo essere sempre concentrati sia dentro che fuori dal campo. Oggi il calcio è tutta fisicità conta chi sta bene fisicamente e noi questo lo dobbiamo fare ogni domenica, dobbiamo correre più degli altri solo così possiamo raggiungere i risultati. Abbiamo giocato un’ottima gara, tanto merito nostro se non abbiamo permesso al Nardò di giocare palla, abbiamo rischiato pochissimo tranne che su qualche calcio d’angolo, siamo stati bravi ad essere compatti loro sono una squadra tecnica ma il campo gli permette di giocare poco”.

Alla prima gara già si è visto il grande feeling nel tridente d’attacco e l’intesa tra Talia, Calemme e Favetta. “Sono due ottimi calciatori – continua Favetta – c’è un buon feeling tra noi e con il resto della squadra, soprattutto con Calemme, che è il calciatore che mi gira più intorno, si è creato un ottimo feeling. La squadra si mette al mio servizio ed io al servizio della squadra. Sono convinto che questa squadra ha ancora ampi margini di miglioramento, anche perché ci conosciamo da appena un mese, quindi, con il passare del tempo miglioreremo anche dal punto di vista del gioco e dell’intesa. Anche il mister è nuovo alla serie D, ma devo dire che è un uomo che gli piace il bel calcio, il bel gioco, ha delle ottime idee e ci trasmette tutto nel migliore dei modi. Il suo gioco è congeniale alle nostre caratteristiche, siamo tutti giovani e, quindi, possiamo permetterci di correre a mille come pretende il nostro mister”.

Grande soddisfazione anche da parte del difensore centrale Felice Pepe che da grande attaccante ha sfruttato la sua fisicità si è staccato più alto di tutti e di testa ha messo la palla nel sacco e regalato così la vittoria ai granata. “Siamo contentissimi per essere partiti con il piede giusto, abbiamo giocato un’ottima gara, vincere a Nardò non era assolutamente facile, non sarà facile per nessuno vincere su quel campo. Ai tifosi mi sento di dire che noi onoreremo questa maglia al meglio, lo facciamo per la città, per il presidente, per l’allenatore e per il direttore sportivo, persone splendide che meritano tanto. Sono contentissimo che grazie al mio gol ed a quello di Ciro la Sarnese, è riuscita a raccogliere i primi tre punti di questo campionato, ora dobbiamo continuare così sia domenica contro il Gravina a Sarno, che per tutto il resto delle partite. Ci teniamo a fare bella figura e a vincere anche domenica davanti ai nostri tifosi, dobbiamo giocare con la stessa determinazione con cui abbiamo giocato a Nardò. Tutte le gare si possono vincere e perdere ma noi dobbiamo dare sempre il massimo questa è una squadra che può migliorare ancora tanto, è una squadra molto giovane e con poca esperienza ma noi con la nostra determinazione possiamo dire la nostra. Abbiamo il mister che è amante del bel gioco, prepara minuziosamente le gare, ci dà gli stimoli giusti per poter giocare contro tutti. Con il lavoro che stiamo svolgendo sono convinto che sarà una gran bella stagione e diremo la nostra fino alla fine”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati