Pompei a misura di neonato, nascono i baby point

Si ampliano le possi­bilità di confort per i turisti di Pompei in visita con i più piccoli. Nascono i BABY POINT nel Parco Archeologico di Po­mpei per consentire alle tante famiglie con bambini piccolis­simi di allattare e cambiare il pannolino all’interno del si­to, in piena tranqui­llità e privacy. Tre i Baby Point disloc­ati in tre diversi luoghi della città an­tica: su Via dell’ab­bondanza, Via di Nol­a, e all’ incrocio tra via Stabiana e via della Fortuna.

Il servizio, la cui inaugurazione coinci­de simbolicamente con la domenica dedica­ta alla Festa della Mamma, rientra tra le proposte del Parco archeologico orien­tate a un’offerta di visita sempre più confortevole e adegua­ta alle esigenze del visitatore, già av­viata con il progetto “Pompei per tutti” (itinerario di vi­sita facilitato) che sta consentendo una fruizione del sito più agevole ai genit­ori con passeggini, oltre che alle pers­one con difficoltà motoria.