Posizionamento delle fioriere a Siano, il gruppo consiliare “Siano nel Cuore” chiede chiarezza al sindaco

Posizionamento delle fioriere in città, il gruppo consiliare “Siano nel Cuore” vuole vederci chiaro dopo la rissa che ha portato all’arresto di sei persone per l’installazione di un vaso in via Marconi lo scorso 24 aprile. Dopo la decisione della Giunta di proseguire nel proprio piano sul restringimento dell’occupazione di suolo pubblico, l’opposizione ha chiesto trasparenza con un’interrogazione a risposta scritta indirizzata al sindaco, Giorgio Marchese, e protocollata in Municipio lo scorso 4 maggio.

“Come noto e come riportato da vari organi di stampa, nella serata del 24 aprile scorso in via Marconi, è avvenuta una rissa tra un commerciante e un operaio di una ditta locale a causa della disposizione di alcune fioriere lungo la strada per conto del Comune di Siano”, ha detto Buonaiuto. “Come gruppo consiliare condanniamo il deplorevole episodio, ma all’Amministrazione chiediamo come sia stato stato deciso il posizionamento delle fioriere lungo via Marconi e se esiste un atto dove viene indicato il loro posizionamento”. Secondo “Siano nel Cuore”, infatti, il piano della Giunta Marchese non avrebbe tenuto conto delle esigenze dei commercianti. “Vorremmo anche capire come è stata incaricata la ditta e se esiste un’ordinanza di occupazione di suolo pubblico. La comunità deve comprendere se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza nei confronti degli operai. La rissa va condannata assolutamente, ma resta segno del malessere dei negozianti che non sanno come scaricare i prodotti. A Siano non si può andare avanti così. La politica è sorda”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati