Premio Charlot a Roberto Ritondale

Grande successo, venerdì scorso, per la serata di gala del premio Charlot. Grandi nomi e tanti sorprese.

Tra i vincitori di questa edizione anche il giornalista Ansa e scrittore, originario di Pagani, Roberto Ritondale premiato per il libro dell’anno “Sotto un cielo di carta”.

Hanno ricevuto la statuetta in cermaica vietrese, raffigurante di Charlie Chaplin anche il giornalista del Sole 24 Ore Andrea Biondi come giornalista dell’anno, Alba Parietti, che ha ricevuto anche il premio McDonald e poi di Massimo Ghini, premiato per la fiction “Matrimoni e altre follie”, che ha voluto dedicare il suo premio a un altro ospite della serata, Giancarlo Giannini. Assegnato alla Wind il premio per il miglior spot pubblicitario, il Dj Giuseppe di Radio 105 è stato premiato per il miglior programma radiofonico “Music and Cars” e a Angelo Longoni per la regia teatrale. Il premio per la carriera giornalistica è stato poi consegnato a Marino Bartoletti, Emilio Solfrizzi, invece, è stato premiato per il miglior spettacolo teatrale “Sarto per signora”. Giancarlo Giannini ha ricevuto da Alba Parietti il premio come Grande Protagonista dello Spettacolo. Ha chiuso la carrellata di ospiti il regista Duccio Forzano a lui che ha firmato la regia televisiva dei più importanti programmi Rai e non solo è andato il Premio Charlot regia televisiva, consegnatogli da Gigi Marzullo.