Ravello-Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020, Sant’Alfonso e Marcello Torre nel comitato d’onore alla memoria

Ravello-Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020: nel comitato d’onore alla memoria, tra Boccaccio, Ibsen, Jacqueline Kennedy, D.H. Lawrence, Salvatore Quasimodo e altre eccellenze, figurano anche due simboli della città di Pagani, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e l’avvocato Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra nel 1980.

Attraverso il Comitato d’onore alla Memoria la Costa d’Amalfi vuole “rendere merito e onore a quanti con la loro presenza, le loro azioni, il loro legame con questa terra, hanno contribuito alla crescita della sua identità culturale”.

Comitato d’Onore alla Memoria