Ravello-Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020, Sant’Alfonso e Marcello Torre nel comitato d’onore alla memoria

Ravello-Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020: nel comitato d’onore alla memoria, tra Boccaccio, Ibsen, Jacqueline Kennedy, D.H. Lawrence, Salvatore Quasimodo e altre eccellenze, figurano anche due simboli della città di Pagani, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e l’avvocato Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra nel 1980.

Attraverso il Comitato d’onore alla Memoria la Costa d’Amalfi vuole “rendere merito e onore a quanti con la loro presenza, le loro azioni, il loro legame con questa terra, hanno contribuito alla crescita della sua identità culturale”.

Comitato d’Onore alla Memoria

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati