Reggia di Caserta. Donna si lancia da una finestra

Choc alla Reggia di Caserta per il suicidio di una donna, una 44enne architetto residente a Napoli.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli investigatori della Questura di Caserta, la 44enne questa mattina si è recata negli uffici della Sovrintendenza posti nel secondo cortile interno sulla destra del cannocchiale; ha fatto il pass allo sportello a pian terreno, dicendo di dover andare in biblioteca. Ha quindi preso l’ascensore, è arrivata al terzo piano dove ci sono gli sia uffici amministrativi della Sovrintendenza che la stessa biblioteca. Uscendo dall’ascensore non si è diretta verso il posto che aveva indicato, ma si è diretta verso una vicina finestra che dava sul cortile; a questo punto la donna ha scavalcato e si è lanciata.

Fonte Ansa