Revolver e munizioni in casa, arrestato

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Centro di Napoli hanno arrestato, la scorsa notte, un 56enne, già noto alle forze dell’ordine, che nella sua abitazione dei Quartieri Spagnoli custodiva un revolver calibro 38 special con matricola abrasa e 6 cartucce nel tamburo, 41 cartucce dello stesso calibro, 14 calibro 32, 10 calibro 7,65 e 6 calibro 357 magnum.

L’uomo è accusato di detenzione illegale di arma da sparo clandestina e munizioni e di ricettazione della stessa. L’arma sarà inviata al Ra.C.I.S. di Roma per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.

Il 56enne è stato chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale.