Ricercato per stalking, arrestato a Sarno

A Sarno, la polizia ha arrestato Larbi Dernati, nato a Casablanca (Marocco), 30 anni, dichiarato latitante con decreto emesso dal Tribunale di Nola.

L’extracomunitario era ricercato per il reato di stalking con recidiva reiterata infra quinquennale. Lo straniero, infatti, querelato da una donna di nazionalità marocchina, in più occasioni l’avrebbe avvicinava, tentando con minacce di convincerla a rimettere la querela.

A seguito della ulteriore denuncia sporta dalla vittima, il GIP presso il Tribunale di Nola aveva disposto gli arresti domiciliari per l’uomo. In considerazione poi di altre denunce nei suoi confronti, tra cui alcune per evasione, il Magistrato aveva disposto l’aggravamento della misura cautelare e la sostituzione della misura degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere.

Larbi si era così reso irreperibile. Erano scattati così controlli serrati, fino a quanto il 24 gennaio scorso, il 30enne si è presentato presso il Commissariato di Sarno dove è stato arrestato.