Rimborsi non corrisposti dall’Asl, il VoPi pronto a ridurre i servizi

I rimborsi dell’Asl non arrivano e il Servizio di Pubblica Assistenza del VoPi vive momenti di forte difficoltà.
Non sono ancora stati corrisposti i rimborsi di Aprile, Maggio, Giugno e Luglio 2016 e i volontari stanno anticipando le spese di carburante per assicurare il servizio trasporti infermi per il 118 nell’ambito dei Monti Picentini. Impossibile però sostenere le spese per il materiale sanitario, la manutenzione dei mezzi e la strumentazione elettromedicale.
Dal mese prossimo, quindi, l’Associazione potrà garantire solo l’ambulanza con il medico. Attualmente invece il servizio di assistenza è offerto da ben 4 ambulanze e nel mese di luglio sono stati circa 500 gli interventi effettuati dai volontari del VoPi.

A darne notizia Radio Alfa

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati