Roghi a Tramonti. Notte di paura

Ancora roghi nella notte. Tramonti resta assediata dal fuoco. Bruciano i monti di Paterno S. Arcangelo, Figlino e Gete, a Polvica. Nella serata di ieri vero le 22.00 registrato un nuovo innesco località Grisignano, sulla montagna sottostante il cimitero comunale ma anche a poca distanza dalle abitazioni.

Immediato l’arrivo dei Vigili del Fuoco sono accorsi per cercare di arginare l’incendio, che complici le sterpaglie secche si è subito esteso, minacciando di lambire il cimitero e le abitazioni adiacenti. Intorno alle 24,00 sono stati evacuati gli appartamenti delle palazzine popolari di Polvica e le case in via Grisignano e in località Conca. Ne da notizia “Il Vescovado”.

Foto Francesco Carotenuto

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati