Salerno. Il Tar accoglie il ricorso di De Luca

Vincenzo De Luca torna in carica.

Il presidente della sezione di Salerno del Tribunale Amministrativo Regionale ha accolto, infatti, il ricorso presentato in mattinata dal legale del primo cittadino, l’avvocato Antonio Brancaccio, che chiedeva al Tar la “sospensiva della sospensione”.

Il primo cittadino era stato sospeso per effetto della legge Severino, dopo la condanna in primo grado per abuso d’ufficio nell’ambito della vicenda termovalorizzatore.

Il sindaco De Luca torna dunque al suo posto.