San Marzano. Camion in transito nonostante i divieti e sversamenti di rifiuti, raffica di multe

Raffica di multe per i camion e tir in transito in Via Gramsci e lungo le altre arterie che attraversano il comune di San Marzano sul Sarno, in cui vige il divieto di transito per tale tipologia di veicoli. Lo conferma l’Assessore Raffaele Belvedere delegato alla Polizia Locale retta dal comandante Roberto Tortora, che ha notificato in circa due settimane, sanzioni verso 150 veicoli di grossa cilindrata ripresi dalle telecamere della videosorveglianza, installata su tutto il territorio.

“Pur con un esiguo numero di addetti al controllo, riusciamo a vigilare sul territorio con attenzione, garantendo assistenza ai cittadini – dichiara l’Assessore Raffaele Belvedere-. Continueremo ad usare tutte le nostre prerogative per scoraggiare tali comportamenti che mettono in grave pericolo l’incolumità dei residenti e pedoni”.

In effetti vigono sul territorio precisi divieti di attraversamento sulle strade locali e di pertinenza provinciale che non possono reggere il traffico di veicoli pesanti che soprattutto in questo periodo raggiungono le aziende conserviere, evitando tali percorsi obbligatori, preferendo le strade più brevi, ma che creano seri problemi di vivibilità generano nell’Agro .

“Esistono precisi percorsi alternativi che vanno rispettati, purtroppo non possiamo garantire sempre la presenza dei vigili urbani per il ridotto personale – dichiara l’Assessore -Stiamo usando lo stesso atteggiamento verso chi sversa rifiuti in modo irregolare”.

Anche in questo caso é in aumento il numero di multe comminate ai cittadini ripresi ed identificati mediante le telecamere. “Il rispetto delle regole e del vivere civile per garantire sicurezza e pulizia – conferma il Sindaco Cosimo Annunziata -. Potenzieremo la videosorveglianza è in autunno riprenderà una campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati