San Valentino Torio. Nuova rete idrica in diverse strade

Il taglio del nastro di 1° vico Crispi, avvenuto stamattina alla presenza del sindaco, Michele Strianese, del vicepresidente di GORI, Luigi Mennella, e del responsabile Operations, Andrea Palomba, rappresenta un momento simbolico importante per il territorio di San Valentino Torio. Negli ultimi 2 anni, infatti, grazie alla costante e proficua sinergia tra GORI e l’amministrazione comunale sono stati realizzate nuove reti idriche ed alcuni tratti di reti fognarie, che hanno interessato numerose strade del Comune. Tale collaborazione ha consentito anche la posa del nuovo manto bituminoso, consentendo di superare le rotture delle tubature, ormai vetuste, di migliorare sensibilmente la pressione idrica, che rappresentava una criticità soprattutto nel periodo estivo, e la messa in sicurezza delle arterie viarie interessate. Le strade interessate dal programma di miglioramento delle infrastrutture del servizio idrico integrato sono state: via Tuoro, via Carlo Cattaneo, via Camillo Conte di Cavour, via Oreste Forgione, traversa Migliaro, via Diaz, via Cesina Pugliano, via Sciulia e vico 1° Crispi. In quest’ultima strada, oltre alla nuova rete idrica ed alla nuova rete fognaria, sono stati eseguiti i lavori di messa in sicurezza e di adeguamento igienico-sanitario anche del relativo cortile interno.

“Grazie ad una eccellente collaborazione con la nuova gestione GORI, con i suoi tecnici e gli amministratori – spiega soddisfatto il sindaco di San Valentino Torio, Michele Strianese – stiamo cercando di risolvere tante problematiche della comunità. In due anni abbiamo realizzato quattro chilometri e mezzo di reti idriche nuove. Noi segnaliamo alla GORI le difficoltà sia per gli impianti fognari che per le reti idriche e dopo procediamo alla sistemazione dei manti stradali. Spesso in strade periferiche dove ci sono carenze o perdite idriche per la rete vetusta noi procediamo ai lavori e mettiamo in sicurezza la rete viaria. Solo coi fondi comunali è difficile”.

“L’Azienda – ha aggiunto il vicepresidente di GORI, Luigi Mennella – ricerca la collaborazione e la fornisce attraverso strutture proprie di eccellenza, nel piano ingegneristico e non solo. A San Valentino Torio abbiamo dimostrato di poter fare grandi cose, anche grazie al sindaco, e continueremo a farle anche in altri territori. La sinergia è necessaria, soprattutto per arrivare ad obiettivi importanti quali il ripristino della rete idrica e gli allacci alle fogne”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati